Santissimo Sacramento

(144/221) Martedì 24 maggio 2022
Maria SS. Ausiliatrice
Primavera
Santissimo Sacramento Santissimo Sacramento Santissimo Sacramento Santissimo Sacramento

Parrocchia del Santissimo Sacramento

Via Angelo Celli, 10

Frascati

Parroco: Don Franz Vicentini

PARROCCHIA SS. SACRAMENTO

Via Angelo Celli, 10 00044 Frascati
Tel. 069420514
sacram.frascati@gmail.com


ORARIO DELLE SANTE MESSE

Nei giorni festivi: ore 9,00 - 10,30 - 12,00 - 17,30

Nei giorni feriali: ore 7,00 - 17,30

  * * *


 * * *

Domenica 5 giugno

*  *  *

Giovedì 16 giugno

CORPUS DOMINI DIOCESANO
 
Santa Messa ore 17,00
nella Parrocchia di San Giuseppe Lavoratore a Cocciano
A seguire
PROCESSIONE
fino alla Parrocchia di S. Maria in vineis a Cisternole

*  *  *

DUE IMPORTANTI INIZIATIVE A LIVELLO DIOCESANO

 promosse dal Vescovo via "internet-streaming"
e in forma gratuita  

da ottobre 2021 a giugno 2022   

(Vedi nella colonna accanto)

 * * *

CARITAS DIOCESANA

Via Vittorio Veneto 44

LU - ME - VE

dalle 9,00 alle 12,00

Tel. 06 941 69 73

      06 940 16 687

 * * *

Giotto, Presentazione di Gesù al Tempio

 * * *

 














































































 Attività

 

IL VALORE DEL PRESEPE

 di don Mauro Leonardi, da Repubblica del 5 dicembre 2018

Fare il presepe in famiglia ha, proprio oggi nella nostra società, un valore speciale. Perché Natale è la storia di una Famiglia che non trova alloggio e che però accoglie tutti: pastori, i Re Magi che sono stranieri, i vecchi e i fanciulli.

Natale ci dice che l’inclusione è l’unica strada possibile ma ci dice anche che deve essere un’inclusione secondo le regole, perché Maria e Giuseppe ci insegnano ad affrontare le difficoltà senza paure, certi della propria identità ma nel rispetto della legge.

Si sottopongono al censimento – che per i Giudei era una vergogna – perché era la legge, ma lo fanno sapendo chi sono e interrogandosi sulla diversità delle persone che si accostavano al Figlio.

Tutti questi valori sono nel midollo dell’Occidente e se la parola Occidente ha ancora senso per noi, è importante non abdicare al presepe.

Fare il presepe, inoltre, ci insegna a tenere assieme le cose altissime con quelle piccolissime, perché ci insegna a fare come il festeggiato che, per i cristiani, è, assieme, Dio onnipotente e uomo neonato.

Così nascono le statuine del presepe che sono fatte della stessa pasta, dello stesso materiale, che tu sia Dio o che tu sia uomo, che tu sia ricco come i magi o povero come i pastori, che tu sia bue o asinello.

Ci insegna che il paesaggio può essere quello della Betlemme antica o della nostra città di oggi. Perché la storia è sempre la stessa.

  

Sono aperte le iscrizioni per il
NUOVO ANNO CATECHISTICO
Rivolgersi alle Catechiste
I nuovi iscritti si possono
rivolgersi ai Sacerdoti in Sacrestia

 

PARROCCHIA SS. SACRAMENTO - FRASCATI

PARROCCHIA SAN GIUSEPPE LAVORATORE - COCCIANO